Ragazzo aggredito da un cane a Uta, i legali del padrone: “Ricostruzioni fuorvianti e non veritiere”

Ragazzo aggredito da un cane a Uta, i legali del padrone: “Ricostruzioni fuorvianti e non veritiere”

«Riportiamo il dispiacere del nostro assistito per quanto accaduto al ragazzo e, al contempo, il suo sollievo nel sapere che l'intervento per il recupero dell'impalcatura del padiglione auricolare abbia avuto esito positivo - fanno sapere gli avvocati del padrone del cane che avrebbe aggredito un ragazzino di 13 anni a Uta -. Teniamo inoltre a chiarire come la ricostruzione delle circostanze, riportata sinora dalla stampa a senso unico, non corrisponda assolutamente al vero».

Cane azzanna un 13enne mentre passeggia e gli strappa un orecchio. Succede a Uta



Dopo l'attacco di un bull terrier, il ragazzino è stato trasportato al Policlinico di Monserrato. Tra qualche mese il ragazzo, che rimane in osservazione, sarà sottoposto a un intervento di chirurgia plastica.