I 50 anni dello scudetto del Cagliari, i cavalieri che fecero l’impresa: Ugo Conti

I 50 anni dello scudetto del Cagliari, i cavalieri che fecero l’impresa: Ugo Conti

«Ottimo sostituto di Scopa, così chiamavamo noi Scopigno, era stato all’altezza della situazione. Aveva un carattere più forte, di Manlio. Io e lui andavamo veramente d’accordo. Molto simpatico, la tipica ironia livornese con tanta voglia di raccontare sempre le barzellette. Una bellissima persona», ricorda Gigi Riva.

I 50 anni dello scudetto del Cagliari, i cavalieri che fecero l’impresa: Manlio Scopigno



Dopo aver portato al vertice del campionato Italiano, resta in Sardegna altri due anni. Dopo una breve sosta a Roma, dove non regge la pressione della piazza, finisce la sua carriera come allenatore nel Vicenza, che abbandona a stagione in corso a causa di una malattia che lo costringe a letto. Morirà a Rieti nel 1993.

Change privacy settings