Le specialità gastronomiche della Sardegna presentate dal Gambero Rosso: il dolcissimo abbamele

Le specialità gastronomiche della Sardegna presentate dal Gambero Rosso: il dolcissimo abbamele

I piatti e le specialità della Sardegna presentati dal Gambero Rosso: il dolcissimo abbamele.

Un altro prodotto tipico isolano illustrato con la solita precisione dagli specialisti della gastronomia italiana. Un prodotto di nicchia che non tutti i Sardi conoscono.

Prodotto a partire dal miele, è una delle nostre preparazioni gastronomiche più antiche. È una sorta di decotto di miele e polline, fatto a partire dai favi usati per l’estrazione del miele, che vengono immersi nell’acqua calda per far staccare i residui di prodotto: una volta sciolti, si separa una specie di cera dai grumi di miele e polline, spesso lavorata con le mani, facendola affiorare.

Il liquido rimasto viene fatto bollire, aggiungendo bucce d’arancia o limone ed eliminando le impurità. Man mano che il liquido si addensa deve essere mescolato sempre più frequentemente, per evitarne la caramellizzazione. Si tiene sul fuoco finché non ha raggiunto la consistenza del miele e poi si ripone in barattoli di vetro. Da provare con la ricotta, meraviglioso.