Il Vaso di Dueno: «Il più antico documento latino è scritto in sardo», lo afferma il linguista Bartolomeo Porcheddu

Il Vaso di Dueno: «Il più antico documento latino è scritto in sardo», lo afferma il linguista Bartolomeo Porcheddu

L'iscrizione, considerata come primo documento latino, «è scritta in sardo», afferma il linguista Bartolomeo Porqueddu. Il Vaso è una donazione a Giove e Saturno, una richiesta di voto, perché si realizzi un desiderio espresso da chi ha commissionato l’opera: infatti il Vaso di Dueno è stato rinvenuto, nel 1880, in un deposito votivo in Quirinale a Roma

Lo sapevate? Le pintaderas venivano usate dagli antichi sardi nuragici per decorare il pane



Le abbiamo viste riprodotte in mille immagini, tutti sappiamo che evocano una simbologia legata alla tradizione sarda, che risalgono alla notte dei tempi. Molte aziende dell'Isola le utilizzano nelle tante varianti come logo più o meno stilizzato dei loro prodotti, ma quanti sanno cosa sono e a cosa servivano?