Accadde Oggi. 6 dicembre 1994, muore Gian Maria Volonté, uno dei più grandi attori italiani, sepolto nel cimitero di La Maddalena

Accadde Oggi. 6 dicembre 1994, muore Gian Maria Volonté, uno dei più grandi attori italiani, sepolto nel cimitero di La Maddalena

#AccaddeOggi Il 6 dicembre 1994 muore improvvisamente, sul set, a 61 anni durante le riprese del film Lo sguardo di Ulisse di Theo Angelopoulos, stroncato da un arresto cardiaco. Un’unione, quella con la Sardegna, che Volonté fece incidere nella chiglia della sua amata barca: l’Arzachena, e che l’Isola ricambiò conferendogli la cittadinanza onoraria di la Maddalena. Per suo volere fu sepolto nel cimitero di La Maddalena: lo ricordano una piccola lapide di granito a forma di vela, una pietruzza che sembra un cuore e una citazione di Paul Valéry: «S'alza il vento. Bisogna tentare di vivere».

Gian Maria Volonté, a 22 anni dalla scomparsa dell’attore, domani incontro e film al Greenwich di Cagliari con la figlia Giovanna



Change privacy settings