La figlia di Dina Dore, rischia di perdere il risarcimento per i figli delle vittime di femminicidio

La figlia di Dina Dore, rischia di perdere il risarcimento per i figli delle vittime di femminicidio

Oggi la figlia 12enne di Dina Dore, la donna fatta uccidere da Francesco Rocca suo marito, condannato in via definitiva all'ergastolo, è affidata alla sorella della vittima. Alla ragazzina spetterebbe il risarcimento garantito da una legge del 2018 agli orfani minorenni di femminicidio, ma la famiglia del padre ora reclama il suo patrimonio

roberto sacchetti - programmatore wordpress