Lo sapevate? Gigi Riva aveva il tiro così potente che senza volerlo ruppe il braccio di un raccattapalle con una pallonata

Lo sapevate? Gigi Riva aveva il tiro così potente che senza volerlo ruppe il braccio di un raccattapalle con una pallonata
Gigi Riva contro la Juventus – Foto di Epic Football

Per farsi perdonare "Rombo di Tuono" (alcuni suoi tiri raggiunsero la velocità di 120 km orari) fece al giovane Danilo un autografo sul gesso, gli regalò un pallone, e gli dedicò il gol che segnò alla Lazio.

roberto sacchetti - programmatore wordpress