“Mi chiamo Naithan Nandez”: un guerriero per il Cagliari

“Mi chiamo Naithan Nandez”: un guerriero per il Cagliari

Un gladiatore che scende nell'arena per combattere: questo è Nandez, 23 anni, centrocampista del Cagliari che sul campo ha convinto tutti. Dall'Uruguay alla Sardegna ha sposato senza riserve il progetto sportivo del presidente Giulini. Papà di Matilde, ha scelto, insieme alla sua Sara di diventare genitore giovanissimo. Ama la pesca e la cucina sarda.

Questo Cagliari non sa dove potrà arrivare



Ogni partita viene affrontata come un esame che debba dire se dobbiamo crederci, tornare nei ranghi, o entusiasmarci. Dopo ieri possiamo parlare di conferma, senza dover vivere alla giornata, ma proponendoci un obiettivo che non è una pretesa o un eccesso. Temevamo per la mancanza di Pavoletti e stiamo segnando, producendo azioni, con iniziative che non sono casuali.

Change privacy settings