“Pisu cun castanza”, zuppa di fagioli e castagne: ricetta autunnale dal cuore della Sardegna

“Pisu cun castanza”, zuppa di fagioli e castagne: ricetta autunnale dal cuore della Sardegna

L’aria si fa più fresca, i sapori dell’autunno iniziano a invadere le nostre tavole e con loro fanno la loro ricomparsa le zuppe. Una prelibata ricetta arriva direttamente dalle zone più montuose della Sardegna, “Pisu cun castanza”, la zuppa di fagioli e castagne.

Originaria della zona di Aritzo, Tonara e Desulo questa zuppa, che viene cucinata in modo simile anche in altre parti montuose d’Italia, necessita di pochi ingredienti, costa poco, ed è sia nutriente che gustosa. 

Ecco gli ingredienti necessari secondo la ricetta de Il Giornale del Cibo:

  • Mezzo chilo di castagne fresche;
  • 250 grammi di fagioli secchi;
  • 150 grammi di lardo o guanciale di maiale;
  • aglio
  • cipolla;
  • carote;
  • alloro;
  • prezzemolo;
  • sale;
  • olio extra vergine di oliva.

Preparazione: Lasciare ad ammollare i fagioli dal giorno prima e poi bollirli in acqua con poco sale. Stesso discorso per le castagne, dopo averle sbucciate accuratamente, ma aggiungendo qualche foglia di alloro. Soffriggere le verdure ben tritate insieme al lardo o al guanciale con un filo d’olio. Poi aggiungere fagioli e castagne già lessati e allungare con l’acqua di cottura delle castagne di tanto in tanto. Cuocere per circa una mezz’ora. Si consiglia di servire il tutto ben caldo con una spolverata di pecorino e pane carasau.

roberto sacchetti - programmatore wordpress