Sassi, sabbia e conchiglie rubate nelle spiagge sarde: bilancio di diversi quintali

Sassi, sabbia e conchiglie rubate nelle spiagge sarde: bilancio di diversi quintali

Tra i turisti- predatori ci sono soprattutto stranieri provenienti da Francia, Spagna, Ungheria, Polonia, Germania, Svizzera e Regno Unito, seguono poi anche diversi italiani.

roberto sacchetti - programmatore wordpress