Assemini, due lavoratori in nero scoperti in un ristorante

Assemini, due lavoratori in nero scoperti in un ristorante

Al titolare del ristorante è stato contestato l’impiego di due lavoratori sprovvisti della regolare copertura contributiva e assicurativa e, pertanto, destinatario di sanzioni amministrative comprese tra i 1.800 e i 10.800 Euro. È inoltre emerso che il datore di lavoro provvedeva a retribuire i lavoratori in nero in contanti, modalità non più consentita dalla Legge di Bilancio del 2018.

Schianto fra un fuoristrada e una Panda: due persone in codice rosso all’ospedale



Il traffico è rimasto chiuso per diverso tempo.