Continuano i furti di sabbia in Sardegna: nell’ultima settimana cento casi all’aeroporto di Elmas

Continuano i furti di sabbia in Sardegna: nell’ultima settimana cento casi all’aeroporto di Elmas

I turisti hanno portato via i granelli di quarzo di Is Arutas e la sabbia di Chia e Villasimius. Tra i fermati soprattutto i tedeschi e gli olandesi. I vacanzieri che portano via la sabbia rischiano una multa da tremila euro. Un anno fa solo a Elmas erano state recuperate cinque tonnellate di sabbia, sassi e conchiglie.

roberto sacchetti - programmatore wordpress