Oltre un milione per Centri antiviolenza e Case di accoglienza: la Giunta ripartisce le risorse

violenza-donne-violenza-di-genere-stupro

Su proposta dell’assessore della Sanità, Luigi Arru, la Giunta ha ripartito le risorse annuali destinate alle Case di accoglienza e ai Centri antiviolenza e stabilito che questi ultimi possano passare dagli attuali otto a sedici, con una divisione provinciale o sub-provinciale.

Allarme siccità nel Sud Sardegna: l’invito ai sindaci a chiedere lo stato di calamità



Dopo le colture e i pascoli invernali e primaverili si teme per il destino di quelli estivi e autunnali