Strange for life, in kayak contro i tumori. Daniele Strano: «Obiettivo? Migliorare la qualità del tempo all’oncologico»

Strange for life, in kayak contro i tumori. Daniele Strano: «Obiettivo? Migliorare la qualità del tempo all’oncologico»

Anche quest’anno il team di Strange for life, capitanato da Daniele Strano – ideatore del progetto –, salperà e, con una piccola flotta di 7 kayak tandem, solcherà i mari da Cagliari a Budoni facendo varie tappe intermedie (Villasimius, Muravera, Villaputzu, Bari Sardo, Tortolì, Orosei).

roberto sacchetti - programmatore wordpress