Tra cuoio e spago: intervista ad Antonio Meloni, calzolaio di Lanusei

Antonio Meloni, calzolaio di Lanusei, nel suo laboratorio fa rivivere gesti antichi e la passione di un’arte tramandata da generazioni. Quando ha iniziato a fare questo lavoro?   Ho iniziato intorno agli anni ‘50, all’età di 12 anni come “discenti”

Irene Testa retzidi su premiu Ninetta Bartoli



Custu riconnoschimentu, chi leat su numene dae sa prima sindiga de Italia, eleggida cun braga in sa bidda de importu de Borutta in su 1946, est un riconnoschimentu a sos chi si sunt annoddittados po s’impignu politicu alluttu intro de sas istitutziones, cun d’una attenzione particulare a s’impignu de sas feminas.