Sassari, fioccano le multe per i “furbetti della spazzatura”

Sassari, fioccano le multe per i “furbetti della spazzatura”

Quaranta persone multate in una settimana grazie alle foto-trappole delle Polizia locale di Sassari installate vicino ai cassonetti dell’immondezza. Si tratta di persone che hanno conferito i loro rifiuti trasgredendo le regole. In particolare, 35 di loro sono residenti nei

San Sperate, grazie alle foto-trappole fioccano le multe per chi butta i rifiuti per strada (FOTO)



Tempi duri a San Sperate per gli incivili dei rifiuti. Il Comune, infatti, ha detto basta ed è corso ai ripari montando diverse foto-trappole nei luoghi dove sorgono le discariche. Copertoni, sanitari del bagno, pezzi di auto, materiale ingombrante e rifiuti pericolosi per l'ambiente. E persino una bambola gonfiabile. Questo e altro è quello che la Municipale ha trovato tra i cumuli di immondizia. Ed alcuni sono stati individuati grazie a dei rifiuti "particolari" che hanno consentito l'individuazione.

Per segnalare notizie, Contatta la redazione!