Fiorello al Forte Arena: due ore di risate, sorprese e tanta Sardegna nelle battute del comico catanese

Fiorello al Forte Arena: due ore di risate, sorprese e tanta Sardegna nelle battute del comico catanese

Si ride dall'inizio alla fine, e si va via che fanno male i muscoli del viso. Fiorello non delude, in grandissima forma nonostante l'infortunio alla caviglia, ha coinvolto il pubblico per due ore senza un attimo pausa, niente di già visto, niente di già fatto, anche una battuta su Pirri, tanta Sardegna nel monologo, come solo chi conosce a fondo questa terra può fare

roberto sacchetti - programmatore wordpress