Notte di sangue in piazza del Carmine: lite tra stranieri, 33enne pianta un punteruolo nel petto del rivale

Notte di sangue in piazza del Carmine: lite tra stranieri, 33enne pianta un punteruolo nel petto del rivale

I due stavano litigando per futili motivi, a quanto pare del mancato pagamento di un paio di scarpe, quando uno di loro, un 33enne algerino che ha richiesto protezione internazionale all'Italia, ha aggredito il rivale conficcandogli un punteruolo sulla parte sinistra del petto.

roberto sacchetti - programmatore wordpress