Lo sapevate? L’ultima persona che provò a salvare Alfredino Rampi è un sardo di Gavoi, l’Angelo di Vermicino

Lo sapevate? L’ultima persona che provò a salvare Alfredino Rampi è un sardo di Gavoi, l’Angelo di Vermicino

In quel maledetto pozzo artesiano che nel giugno del 1981 ingoiò vicino a Roma Alfredino Rampi si calò anche un sardo, Angelo Licheri, che oggi ha 77 anni e ha qualche problema di salute. Fu lui, sardo coraggioso e con il fisico da contorsionista, a calarsi a testa in giù nelle viscere della terra per cercare di afferrare il polso filiforme del bambino e tirarlo fuori dall’incubo. Ma l’impresa disperata non gli riuscì.

roberto sacchetti - programmatore wordpress