La ricetta Vistanet di oggi: frittelle di cavolfiore, un piatto molto goloso, ottimo anche come antipasto

La ricetta Vistanet di oggi: frittelle di cavolfiore, un piatto molto goloso, ottimo anche come antipasto

La ricetta Vistanet di oggi: frittelle di cavolfiore, un piatto molto goloso, ottimo anche come antipasto.

Le frittelle di cavolfiore piacciono molto anche ai bambini che di solito non gradiscono il cavolo. Sono ottime anche fredde.

Ingredienti

500 grammi di cavolfiore
300 grammi di farina 00
2 uova
2 cucchiai di Pecorino grattugiato
Circa 300 ml di acqua frizzante (fredda di frigo o birra se non devono mangiare bambini)
Olio di semi 
Sale e pepe

Preparazione

Lessate il cavolfiore in abbondante acqua. Scolatelo e lasciatelo in un colapasta in modo da eliminare tutta l’acqua.

Preparate la pastella mescolando la farina con le uova, il formaggio grattugiato e l’acqua frizzante (o la birra) fredda. Il composto deve essere cremoso e non troppo liquido.

Scchiacciate il cavolfiore con una forchetta e aggiungetelo alla pastella, aggiustate di sale e pepe e amalgamate bene.
Scaldate abbondante olio di semi in una padella larga, quindi prendere l’impasto a cucchiaiate e versatelo nell’olio.

Fate cuocere le vostre frittelle di cavolfiore alcuni minuti per lato ma fate attenzione che l’olio non dovrà mai essere troppo bollente, altrimenti le frittelle si doreranno subito rimanendo crude all’interno.
Una volta che saranno cotte, scolatele dall’olio e adagiatele su un foglio di carta assorbente in modo che perdano l’unto in eccesso.

Aggiungete un pizzico di sale e servite con un bicchiere di Vermentino di Sardegna fresco.

roberto sacchetti - programmatore wordpress