Reggio Emilia, si è arreso il condannato che aveva sequestrato cinque persone dentro l’Ufficio Postale

Reggio Emilia, si è arreso il condannato che aveva sequestrato cinque persone dentro l’Ufficio Postale
Un carabinieri davanti alle poste di Pieve Modolena – Foto di REGGIOPOST

«Non è una persona cattiva, non so cosa gli è saltato in mente, però 19 anni per due telefonate sono 19 anni», ha detto la nipote intervistata dai giornalisti fuori dall'ufficio postale.








roberto sacchetti - programmatore wordpress