Detti sardi: Deus sindi scampidi de su poburu arricchiu (Dio ci salvi dal povero che si è arricchito)

Detti sardi: Deus sindi scampidi de su poburu arricchiu (Dio ci salvi dal povero che si è arricchito)

Detti sardi: “Deus sindi scampidi de su poburu arricchiu” (Dio ci salvi dal povero che si è arricchito). Si tratta di un modo di dire prevalentemente campidanese che ha anche alcune varianti, la più comune è “Deus sindi scampidi de

roberto sacchetti - programmatore wordpress