Tortolì. Eurospin preso d’assalto per l’inaugurazione

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.3/10 (8 votes cast)
Tortolì. Eurospin preso dassalto per linaugurazione

inaugurazione eurospin tortolì

Centinaia di persone attendevano stamane l’apertura del nuovo supermercato, il settimo della città. Ressa per accaparrarsi le offerte migliori.

 

Parcheggi strapieni. Ingorghi tra le macchine. File alla cassa di ore. Litigi per i carrelli. Questa la situazione che si presentava questa mattina all’inaugurazione del colosso Eurospin a Tortolì.

 

Centinaia di persone giunte da mezza Ogliastra per accaparrarsi l’offerta migliore. “Sono qui dalle 9:30 e come me c’erano già tantissime persone – racconta una signora arrivata da Santa Maria Navarrese apposta per l’occasione – solitamente faccio la spesa in diversi supermercati, stando attenta alle offerte. Oggi qui all’Eurospin mi sono trovata bene. Per esempio il caffè che a me piace costa 20 centesimi in meno degli altri posti”.

 

C’è chi con scrupolo controlla tra gli scaffali le varie offerte. “Considerati i tempi in cui viviamo, bisogna tenere d’occhio i prezzi, ci sono famiglie che vanno avanti con mille euro al mese!”, riferisce un altro cliente.

 

In tantissimi attendono in coda per la cassa con i carrelli stracolmi.“Sinceramente sono venuta a curiosare, – racconta una cliente che pazientemente attende da oltre un’ora in fila per pagare – mi aspettavo più prodotti di qualità, ci sono molte marche che non conosco. Sono abituata a comprare prodotti locali o comunque italiani, sono venuta per provare ma non sono tanto convinta. Credo che tornerò al mio negozio di fiducia”.

 

La polemica. Negli ultimi mesi le associazioni di categoria si sono fatte sentire contro l’apertura dell’ennesimo supermercato. Se ne contano sette solo a Tortolì, un paese di appena 11 mila abitanti. Una guerra tra poveri, avevano denunciato gli imprenditori locali. Ma la legge parla chiaro. Il decreto Bersani del 1998 ha rivoluzionato totalmente il commercio liberalizzando le licenze: chiunque può aprire un negozio e vendere ciò che vuole. Ma aumentando i punti vendita, gli introiti non garantiscono utili per tutti. Di conseguenza i posti di lavoro sono sempre più minacciati dall’inevitabile chiusura di alcune attività.

 

All’inagurazione erano presenti anche forze dell’ordine e vigili urbani, chiamati a dirigere l’enorme ingorgo di veicoli che si è creato durante la mattinata. Per ovviare al problema è stata modificata la viabilità del traffico con un divieto d’accesso in via Matteotti (la strada adiacente l’Eurospin). Da oggi questa strada si potrà percorrere solo per accedere al supermercato ma non in uscita direzione Tortolì-Arbatax.

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.3/10 (8 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +4 (from 4 votes)
Tortolì. Eurospin preso d'assalto per l'inaugurazione, 7.3 out of 10 based on 8 ratings
Federica Melis - Il 16 05 2013 alle 6:01 pm

Testata Giornalistica n.6/2010 registrata presso il Tribunale di Cagliari in data 16-04-2010